Uno degli aspetti fondamentali che accomuna il S.A.F.E. PROGRAM e il WOMAN’s S.A.F.E. e’ la psicologia applicata alla difesa personale. Questo ramo della psicologia studia e analizza tutto quello che nella mente umana avviene durante il combattimento. Per combattimento intendiamo l’aggressione fisica nelle sue diverse forme, caratterizzata da “pura violenza e animalesca aggressività”.

Quando la violenza ci “tocca”, i suoi effetti sono devastanti. Se non preparati,  essa può distruggerci psicologicamente e fisicamente; sia durante l’aggressione stessa sia dopo i suoi effetti lasciano il segno.

Chi nega la possibilità d’incontrare la violenza, non ha il coraggio di guardarla in faccia, scegliendo la strada della negazione. La negazione ci protegge dalla crudeltà quotidiana e ci permette di sperare, ottimisticamente pensando, che a noi non capiterà. Quando però capiterà d’incontrarla, cosa faremo? Come reagiremo se abbiamo sempre cercato di negarla, pensando che non esista? In sostanza la negazione ci rende fragili, prede per predatori.

Recommended Posts

Leave a Comment

Mettiti in contatto

Scrivici per avere qualsiasi tipo di informazione, ti risponderemo al più presto!

Not readable? Change text. captcha txt